Zero nuovi casi a Wuhan, ma in Iran si teme una seconda ondata

Zero nuovi casi a Wuhan, ma in Iran si teme una seconda ondata

Giugno 01, 2020 - 19:07
Posted in:

Notizie contrastanti quelle che provengono dai vari Paesi del mondo, con chi registra tendenze positive e chi teme una ripresa dei contagi. 

Oggi in Spagna, Paese colpito in modo importante dal coronavirus, si sono registrate zero morti legati al coronavirus nelle ultime 24 ore. Si tratta della prima volta dallo scorso marzo. Secondo il responsabile sanitario per l'emergenza Fernando Simón, lo sviluppo è molto incoraggiante. Sempre oggi sono stati 71 in Spagna i nuovi casi di infezione. Il bilancio attuale del paese iberico è di 27'127 decessi e  240'000 casi confermati.

Anche da Wuhan, la città cinese da cui l'epidemia è partita, sono giunte oggi notizie incoraggianti. Nella Città infatti oggi non si sono registrati nuovi casi asintomatici. Nella resto della Cina tuttavia i nuovi casi sono stati 16, il numero più alto da tre settimane. 

Dopo la Corea del Sud, anche in Iran preoccupa la ripresa dei contagi. Oggi sono stati registrati 3'000 nuovi casi. La Repubblica islamica aveva iniziato a ritirare i lockdown ad aprile, dopo che il numero di contagi era calato. Il primo di maggio i nuovi casi erano scesi fino a 802. In totale in Iran vi sono stati 154'445 contagi e 8'778 decessi.