Zanzara tigre fuori controllo?

Zanzara tigre fuori controllo?

Gennaio 09, 2019 - 10:09
Posted in:

Il deputato Bruno Storni chiede che la lotta alla zanzara tigre diventi di competenza cantonale e non più dei singoli comuni.

La diffusione della zanzara tigre in Ticino ha raggiunto livelli preoccupanti? Ne è convinto il deputato socialista Bruno Storni, che è tornato sul tema con una recente mozione, dopo che ha giudicato come "un'ammissione di disfatta senza assunzione di responsabilità" la risposta del Cosiglio di Stato a una sua interrogazione. "Una risposta non accettabile che sembra non voler considerare la gravità della situazione e i disagi che l’inefficiente lotta delegata ai Comuni e al volontariato dei privati sta procurando alla popolazione, ma anche ai rischi che espone la popolazione dovessero svilupparsi  "malattie infettive di cui la zanzara tigre può essere vettore.  “eventualità non può invero essere esclusa con assoluta certezza “  (cit risposta interrogazione).".
Il deputato pertanto tramite la suddetta mozione chiede l'adozione di "misure urgenti : il Cantone coordina e controlla attivamente l’attuazione delle misure richieste ai Comuni da subito a titolo transitorio eccezionale fino alla ridefinizione del quadro legale con maggiori responsabilità e competenze del Cantone", l'elaborazione "delle basi legali da adottare affinché le competenze della lotta e della vigilanza contro insetti che favoriscono la trasmissione di malattie infettive o che arrecano disagio alla popolazione, zanzara tigre e simili, siano del Cantone", nonché la "revisione e modifica del Regolamento sull’igiene e del suolo pubblico ad esempio l’articolo 73 che va aggiornato o ridefinito specificando categorie di insetti per la cui lotta la competenza diventi cantonale, ad esempio la zanzara tigre o altre da definire e che permetta un controllo capillare dei trattamenti su tutto il territorio urbanizzato in particolare anche sui fondi privati".