Thierry Burkart presidente del Plr

Thierry Burkart presidente del Plr

Ottobre 02, 2021 - 17:31
Posted in:

Riuniti a Bienne i delegati del Plr svizzero hanno quasi all'unanimità il candidato unico Thierry Burkart nuovo presidente. 

Immagine: PLR

Cambio alla guida del Plr svizzero. I delegati liberali radicali, riuniti oggi in assemblea a Bienne, hanno eletto alla presidenza Thierry Burkart (candidato unico) con 296 voti su 300 delegati. Burkart succede a Petra Gössi, da cinque anni alla guida del partito, che ha annunciato lo scorso giugno. Ad affiancare Burkart, consigliere agli Stati del Canton Argovia, l’assemblea ha nominato quali vicepresidenti la consigliera agli Stati Johanna Gapany e il consigliere nazionale Andri Silberschmidt, che vanno ad aggiungersi al consigliere agli Stati Andrea Caroni e dal consigliere nazionale Philippe Nantermod. L’assemblea ha approvato una modifica degli statuti che porta a 5 i vice-presidenti.

“Sono estremamente fiera del fatto che il PLR sia un partito vivo e dinamico grazie ai nostri continui scambi di opinione e al nostro spirito democratico a tutti i livelli”, ha detto nel suo discorso di commiato, la presidente uscente Gössi, citata in un comunicato del Plr. “Da parte sua, il PLR ha ringraziato la sua presidente per il suo instancabile impegno alla testa del partito durato oltre mezzo decennio, periodo in cui ha guidato il partito con lungimiranza e spirito di mediazione. I delegati hanno reso omaggio a Petra Gössi riservandole un’intensa standing ovation”, si legge nel comunicato.

L’assemblea si è anche espressa sui temi in votazione federale il prossimo 28 novembre: “no” all’iniziativa sulla giustizia ("Per la designazione dei giudici federali mediante sorteggio”), “no” all’iniziativa sulle cure infermieristiche (“Per cure infermieristiche forti”) e “sì” alla revisione della Legge Covid-19, tindicazioni tutte e tre decise a larga maggioranza dei delegati.