Musk riapre Tesla, sfidando il lockdown

Musk riapre Tesla, sfidando il lockdown

Maggio 12, 2020 - 18:28
Posted in:

Elon Musk riapre la fabbrica californiana di Tesla, sfidando le direttive delle autorità locali. 

Il fondatore di Tesla Elon Musk aveva fatto molto discutere per le sue violente critiche verso le misure di lockdown disposte dalle autorità statunitensi. Ora sembrerebbe essere passato dalle parole ai fatti. Il manager ha violato le regole restrittive riaprendo la fabbrica di Tesla nella Contea di Alemada in California, l'unica fabbrica operativa in territorio USA. "Sono pronto a farmi arrestare", ha detto Musk. 

La Contea di Alemada non consente la ripresa delle attività senza un "piano approvato a livello locale". L'11 maggio Musk aveva annunciato di aver riaperto l'impianto, poiché il governatore democratico della California, Gavin Newsom, ha permesso alle aziende manifatturiere di riprendere le operazioni. Nella serata di ieri tuttavia la Contea di Alemada ha fatto sapere che Tesla è autorizzata solo a svolgere le operazioni di base. Lo scontro istituzionale si è spostato anche al Governo federale, con il segretario al Tesoro Steven Mnuchin e il presidente Donald Trump che hanno auspicato una riapertura della fabbrica.