"MoonMot – in Ticino il 1° aprile (e non è un pesce!)"

"MoonMot – in Ticino il 1° aprile (e non è un pesce!)"

Febbraio 16, 2019 - 10:46
Posted in:

Pubblichiamo il seguente comunicato stampa.
 
I MoonMot sono sei musicisti provenienti da Berna e Londra, che rappresentano una generazione giovane che si dedica all’improvvisazione, ognuno di loro ha già mostrato il proprio valore in innumerevoli concerti in tutto il mondo. Insieme, i musicisti si confrontano con le questioni più attuali del jazz europeo.  
Il progetto musicale MoonMot nasce dai "Lume Collectives London", band composta dalle sassofoniste Dee Byrne e Cath Roberts, dal bassista Seth Bennett e dal batterista Johnny Hunter. Questa formazione è stata invitata a partecipare al Jazzwerkstatt Bern (www.jazzwerkstatt.ch) nel 2017. Lì si sono esibiti per la prima volta in una nuova formazione, completata dai musicisti bernesi Oli Kuster (keys) e Simon Petermann (trombone, elettronica). Il concerto è stato un grande successo e la nuova band ha deciso di continuare la collaborazione, in seguito (novembre 2017) ha partecipato al rinomato EFG London Jazz Festival (www.efglondonjazzfestival.org.uk).

Tutti e sei i membri di MoonMot sono leader in vari progetti musicali; nella formazione MoonMot i musicisti si incontrano tra pari per esplorare la libertà e la raffinatezza del suonare insieme, mantenendo ciascuno la propria personalità. Lo stile musicale dei MoonMot si esprime anche attraverso tre coppie di opposti: composizione/improvvisazione, acustica/elettronica, tempi pari/tempi dispari. I musicisti si confrontano con questi contrasti con un'apertura che ingloba sia la tradizione della musica jazz che gli sviluppi più recenti di altri stili musicali.
Se la formazione MoonMot può essere considerata relativamente nuova, i musicisti che la compongono non sono degli sconosciuti e vantano esperienze di grande spessore: Züri West (Oli Kuster), Amy Winehouse Original Band (Dee Byrne) e Fischermanns Orchestras (Simon Petermann) e si esibiscono da molti anni sui palchi e i club più conosciuti in Svizzera e in Europa.
Tra marzo e aprile 2019 la band realizzerà un tour svizzero partecipando al concorso transnazionale BeJazz. Dopo la tournée elvetica nel 2019, la band pubblicherà il suo primo album nel 2020.
Il primo aprile il sestetto si esibirà per la prima volta in Ticino presso lo Studio Foce (https://foce.ch/52269) è possibile riservare i biglietti via email (info@simonpetermann.ch).