Lite degenera a Mendrisio. 35enne gravemente ferito con una bottiglia

Lite degenera a Mendrisio. 35enne gravemente ferito con una bottiglia

Ottobre 19, 2018 - 15:29
Posted in:

L'episodio è avvenuto questa notte a Mendrisio. Fermato un 26enne.

Un 35enne ricoverato ccon gravi ferite e un 26enne in manette. È questo l'esito di una violenta lite scoppiata oggi poco dopo l'1.00 di notte a Mendrisio, in largo Mario Soldini. A comunicarlo sono la polizia cantonale e il Ministero pubblico. I due uomini erano entrambi cittadini svizzeri e, comunica la polizia, "in base alle ricostruzioni e per cause che spetterà all'inchiesta di polizia stabilire, nel corso della colluttazione il 35enne è stato colpito al capo con una bottiglia". Sul posto sono intervenuti agenti della Polizia cantonale, della Polizia Città di Mendrisio e i soccorritori del SAM che dopo aver prestato le prime cure al 35enne e lo hanno trasportato in ambulanza all'ospedale, spiega il comunicato.
Stando a una prima valutazione medica, il 35enne ha riportato gravi ferite, mentre il 26enne è stato nel frattempo fermato. Le ipotesi di reato nei suoi confronti sono quelle di lesioni gravi, subordinatamente lesioni semplici, esposizione a pericolo della vita altrui, omissione di soccorso.A coordinare l'inchiesta è Procuratore pubblico capo Arturo Garzoni.
Sull'indagine rende noto il comunicato al momento non saranno rilasciate ulteriori informazioni.