LASA apre le porte... e fa il “pienone”

LASA apre le porte... e fa il “pienone”

Settembre 14, 2019 - 12:27
Posted in:

Buona affluenza oggi per la giornata di porte aperte di Lugano Airport.

Se in tempi recenti l’aeroporto di Lugano-Agno non ha fatto “sognare”  per numero di passeggeri, senza contare le continue peripezie politiche relative al suo rilancio, non si può dire lo stesso per la giornata di porte aperte svoltasi oggi allo scalo luganese.
Già dalla mattina si sono viste affluire presso Lugano Airport numerose persone, che hanno potuto assistere (e partecipare ad alcune) delle attività svolte presso LASA.
Alla giornata odierna erano presenti alcuni esponenti politici di Lugano e dintorni, ad iniziare da chi si trova ora a dover trovare la “quadratura del cerchio” per il futuro (o il non futuro) dello scalo: il sindaco leghista di Lugano Marco Borradori, ma anche i municipali Plr Roberto Badaracco e Michele Bertini, quello leghista Michele Foletti. Presente anche il consigliere agli Stati Ppd Filippo Lombardi (già presidente dell’Aspasi, associazione passeggeri, nonché membro del CdA di Lugano Airport, dove è subentrato al Ppd Emilio Bianchi, già presidente del CdA). Erano presenti poi anche numerosi membri della neonata associazione, promossa dalla granconsigliera Plr Roberta Passardi, denominata AvioTicino, che si pone l’obiettivo di garantire il futuro dello scalo aeroportuale luganese. Fra di essi il consigliere comunale della Lega di Lugano Rodolfo Pulino, il granconsigliere leghista Andrea Censi, il sindaco Plr di Morcote Nicola Brivio, ... . C’era poi il consigliere comunale della Lega di Lugano Lukas Bernasconi e il consigliere comunale Ppd di Agno Stefano Rappi. Nel corso del pomeriggio sono arrivati anche la capogruppo Plr in Consiglio comunale a Lugano Karin Valenzano Rossi, il sindacalista Ocst e granconsigliere Ppd Lorenzo Jelmini, il capogruppo Ppd Michel Tricarico, nonché l’ex consigliere di Stato Ppd Paolo Beltraminelli, la granconsigliera della Lega Sabrina Aldi e il consigliere comunale Marco Bortolin, membro del cda di Lasa, oltre al consigliere nazionale Ppd e presidente dell'Aspasi Marco Romano.
Presente poi naturalmente il direttore dello scalo Maurizio Merlo, come pure numerosi dei dipendenti di LASA.
E poi tante famiglie, curiosi e gente comune. Se le sorti economiche dello scalo rimangono incerte, la giornata di oggi può essere considerata per LASA un successo a livello di affluenza di pubblico.