La Russia esce dal trattato Open Skies di controllo sugli armamenti

La Russia esce dal trattato Open Skies di controllo sugli armamenti

Giugno 07, 2021 - 19:03
Posted in:

Dopo l’uscita annunciata da Trump lo scorso anno la Russia ha annunciato la sua uscita dal trattato di controllo sugli armamenti.

La Russia si è ritirata dal trattato di controllo sulle armi Open Skies, da cui gli Stati Uniti si erano ritirati con Trump lo scorso anno. Il presidente russo Vladimir Putin ha detto che la decisione degli Stati Uniti di ritirarsi "ha significativamente sconvolto l'equilibrio di interessi" tra i membri del trattato. Il formale ritiro della Russia è avvenuto oggi, come riportato da Reuters. "Questo ha causato gravi danni all'osservanza del trattato e al suo significato nella costruzione della fiducia e della trasparenza, (causando) una minaccia alla sicurezza nazionale della Russia", ha detto il Cremlino in una dichiarazione tradotta dall'agenzia di stampa. 

Il trattata Open Skies ha l’obiettivo di promuovere la trasparenza sulle attività militari condotte nei paesi membri tramite l'osservazione aerea reciproca. È entrato in vigore nel 2002 e raggruppa una trentina di Paesi.