Fellini 100: un bugiardo chiamato Federico

Fellini 100: un bugiardo chiamato Federico

Fellini 100: un bugiardo chiamato Federico

Gennaio 18, 2020 - 08:24
Posted in:

Questo video inaugura una breve serie di filmati, che Ticinotoday pubblica per il centenario di Federico Fellini - tra i più importanti registi della storia del cinema - nato a Rimini, il 20 gennaio 1920.
 
Per questa rubrica, Fellini è una sorta di papà. Infatti, il nome di questo angolo di Ticinotoday - Amarcord, che ospita video riguardanti fatti del passato - deriva proprio da un film di Fellini: Amarcord, del 1973.
 
Amarcord è una pellicola importante, non soltanto perché nel 1975 ha vinto il premio Oscar quale miglior film straniero, o per la bellissima musica, composta da Nino Rota (puoi ascoltare qui). Amarcord ha lasciato un segno tangibile anche nella lingua italiana. 
 
Il titolo del film e di questa rubrica, infatti, è un'univerbazione dell'espressione romagnola "a m'arcord", ovvero "mi ricordo". Amarcord ha avuto tanto peso, da diventare un neologismo, dal significato "rievocazione in chiave nostalgica".
 
In questa prima puntata per il centenario di Fellini, vi proponiamo il documentario "Ritratto di Federico Fellini", di Antonio Pettinelli. Si tratta di un montaggio di varie immagini dell'archivio Rai, con le quali viene ricostruita la carriera di Fellini.