Ex funzionario Dss: verso la commissione d'inchiesta

Ex funzionario Dss: verso la commissione d'inchiesta

Luglio 07, 2020 - 15:03
Posted in:

La commissione della Gestione ha dato preavviso favorevole all'istituzione di una commissione d'inchiesta sul caso dell'ex funzionario condannato per coazione sessuale. 

La Commissione della Gestione del Gran Consiglio ha dato preavviso favorevole all’istituzione di una Commissione d’inchiesta inerente la vicenda dell’ex funzionario condannato per coazione sessuale lo scorso anno. Lo ha anticipato la Rsi.

Il rapporto sarebbe stato firmato da tutti i funzionari, tranne che da quelli del Plr.

Lo stesso Plr un un comunicato stampa ha espresso la sua contrarietà a tale decisione. “Il PLRT si è subito detto contrario allo strumento della CPI perché la politica non può sostituirsi agli organi di giustizia, che sul caso si sono già espressi”, spiega il Plrt. “Inoltre, il Governo si è già attivato con una serie di misure per assicurare una maggiore attenzione a questi delicati aspetti nella gestione del personale che non vanno mai sottovalutati. I toni inquisitori assunti negli ultimi mesi, però, lasciano invece presagire dinamiche che poco hanno a che fare con il senso di giustizia”.

La parola finale sull’insinuazione della Commissione d’inchiesta l’avrà il plenum del Gran Consiglio, che dovrebbe esprimersi sulla vicenda il prossimo settembre.