Elettricità più cara nel 2022

Elettricità più cara nel 2022

Settembre 08, 2021 - 12:41
Posted in:

In base ai calcoli della Commissione federale per l'energia elettrica, nel 2022 per le economie domestiche il costo medio della bolletta aumenterà di 32 franchi annui.

Si va verso una bolletta dell’elettricità leggermente più cara nel 2022 per le economie domestiche elvetiche. In base ai calcoli della Commissione federale dell’energia elettrica (ElCom) il prossimo anno un nucleo familiare tipo (con un consumo annuo di 4500 chilowattora) pagherà in media 21,2 centesimi per chilowattora, ovvero 0,7 centesimi in più rispetto all’anno in corso, corrispondente a un aumento del 3%. La fattura annuale del nucleo familiare tipo passerà dunque da 922 franchi a 954 franchi nel 2022, in base ai calcoli effettuati dalla ElCom, come spiega un odierno comunicato.

“Entro il 31 agosto 2021, i circa 630 gestori della rete di distribuzione svizzera sono stati incaricati di comunicare ai propri clienti e alla ElCom le tariffe elettriche per il prossimo anno”, spiega il comunicato. “Le tariffe sono composte dalle tariffe per l’utilizzazione della rete, le tariffe dell’energia, i tributi agli enti pubblici e il supplemento rete”.

Inoltre “i costi di rete aumenteranno leggermente; per un nucleo familiare tipo del 3 per cento, da 9,5 ct./kWh a 9,8 ct./kWh. Le tariffe energetiche per le famiglie aumenteranno da 7,7 ct./kWh a 7,9 ct./kWh (+ 3 %). I tributi agli enti pubblici aumenteranno da 0,8 ct./kWh da 0,9 ct./kWh per nucleo familiare (+ 12 %). Il supplemento rete rimane invariato al massimo legale di 2,3 ct./kWh”.

Püer quanto riguarda le piccole e medie imprese in Svizzera “i costi di rete, il supplemento rete e i prezzi dell'energia aumenteranno. Il prezzo totale aumenta leggermente (+ 2 %)”.