Commercio estero in ripresa, ma lontano dal 2019

Commercio estero in ripresa, ma lontano dal 2019

Ottobre 20, 2020 - 14:20
Posted in:

Nel terzo trimestre si è registrata una ripresa del commercio estero, dopo il crollo storico conosciuto nel secondo trimestre. 

Nel secondo trimestre del 2020 si è assistito a un crollo storico del commercio estero. In Svizzera si è conosciuto un calo dell’11,5% delle esportazioni e del 16% delle importazioni. Il calo era dovuto al forte calo del traffico conosciuto ad aprile, ovviamente dovuto alla pandemia di coronavirus. Già nei mesi di maggio e giugno il commercio estero aveva registrato una ripresa.

Ora giungono i dati relativi al terzo trimestre, in cui è continuata questa ripresa, che tuttavia non riporta le cifre sui livelli di pre-pandemia. “In termini destagionalizzati, le esportazioni sono aumentate del 6,5% e le importazioni dell’11,5%”, comunica oggi l’amministrazione federale delle dogane.Tuttavia “i risultati sono rimasti nettamente al di sotto dei livelli massimi raggiunti nel secondo trimestre del 2019”.

La bilancia commerciale ha chiuso con un’eccedenza di 8,2 miliardi di franchi.