Violenze di Colonia: solo qualche rifugiato

Violenze di Colonia: solo qualche rifugiato

Febbraio 16, 2016 - 10:01
Posted in:

Il procuratore Ulrich Bremer smentisce all'Huffington Post la versione finora circolante. Solo 3 asilanti fra gli indagati in merito alle violenze di capodanno. 

Fra gli autori delle violenze perpetrate a Colonia durante la notte di capodanno, a differenza di quanto finora ritenuto, i rifugiati erano una netta minoranza. È quanto scrive la versione tedesca dell'Huffington Post, a cui il procuratore Ulrich Bremer ha spiegato che in merito ai fatti della notte di San Silvestro sono solo 3 i richiedenti l'asilo indagati, su un totale di 58 sospetti. Tutti gli altri uomini indagati sono algerini o marocchini che risiedono in Germania da molto tempo. 
Bremer ha anche spiegato che il numero di denunce relative alla notte di capodanno è salito a 1'054, 559 riguardanti molestie sessuali, mentre le restanti furti o scippi.