"Un autosilo e le city bike in Piazza Molino Nuovo"

"Un autosilo e le city bike in Piazza Molino Nuovo"

Novembre 16, 2017 - 18:39
Posted in:

I consiglieri comunali della Lega dei Ticinesi di Lugano Andrea Censi e Boris Bignasca, chiedono con la mozione "Riqualifica di Piazza Molino nuovo. Il quartiere e la città ne hanno bisogno!", inoltrata al municipio, di riqualificare Piazza Molino Nuovo, realizzando un autosilo e una Postazione City Bike. Di seguito la mozione. 

Premessa
Da decenni si discute una riqualifica della Piazza Molino Nuovo, ma dalle parole mai si è passati ai fatti. Da un lato è venuta meno la volontà politica, ma complice è stato anche l'attuale piano regolatore ai tempi modificato per inserire un progetto di riqualifica della piazza elaborato dall’architetto Mario Botta.
Molino Nuovo non è più periferia, sempre più attività commerciali, ristorative ed alberghiere si insediano nel quartiere. La piazza, da sempre in ogni paese, ha un ruolo fondamentale in quanto simbolo, luogo d'incontro e centro delle attività commerciali: Piazza Molino Nuovo non potrebbe dare peggior immagine di se e del quartiere.
I mozionanti sono tuttavia a conoscenza degli attuali vincoli legati ad un rifacimento della piazza; attualmente il piano regolatore impone la realizzazione dell'allora progetto Botta. Verosimilmente quest’ultimo non verrà mai realizzato sia per questioni di costi (estremamente elevati), che per invasività su tutto il comparto del quartiere. Per questi motivi sarà necessaria una modifica del PR per poter realizzare una nuova Piazza Molino Nuovo ed i mozionanti propongo di agire secondo i passi sotto descritti.
 
 
FASE 1
Nuovo progetto della piazza
Con la presente mozione, nell'intento e per permettere una modifica del PR, si vuole incaricare il Municipio ad indire un concorso di progettazione o un mandato di studio per una nuova Piazza Molino Nuovo con dei criteri prestabiliti. La mozione chiede un intervento radicale, le attuali strutture (fontana compresa) devono essere rimosse, gli attuali posteggi cancellati e la superficie degli stessi reintegrata nella progettazione della piazza.
La superficie della piazza dovrà esser progettata con una visione funzionale, adatta ad ospitare il mercato, eventi e manifestazioni.
La mozione non chiede un progetto faraonico, bensì un investimento sostenibile che ridia dignità ad un quartiere di Lugano.
La mozione vuole una riqualifica della piazza, ma nel contempo tiene a sottolineare l’importanza della mobilità nel quartiere. Essa chiede pertanto che nel progetto siano inseriti i seguenti elementi:

  • Autosilo:

Il nuovo progetto dovrà comprendere un autosilo sotterraneo ad un piano, così da compensare la soppressione di quelli attualmente esterni. La creazione di un autosilo permetterà di generare delle entrate che permetteranno almeno in parte un ammortamento dell’investimento, favorirà l’accessibilità alla piazza con conseguenti riscontri positivi per tutte le attività commerciali che la circondano.

  • City Bike:

Dopo la sperimentazione di questo progetto, che ha raccolto ottimi risultati, si chiede che in superficie venga posizionata una postazione City Bike.
 
 
FASE 2
Elaborazione di un messaggio municipale
La mozione incarica il Municipio ad elaborare e sottoporre un Messaggio Municipale con la richiesta di modifica del piano regolatore secondo il progetto selezionato e, una volta cresciuto in giudicato il PR, la richiesta di un credito per la realizzazione dello stesso.
 
 
 
 
 
 
Conclusioni
 
 
Alla luce di quanto sopra descritto, chiediamo al legislativo di risolvere nel seguente modo:
 
 
A. La mozione è accolta.
 
B. Il Municipio indice un concorso o un mandato di progettazione volto a selezionare un progetto di riqualifica di Piazza Molino Nuovo secondo le proposte indicate ai considerandi della presente mozione.
 
C. Il Municipio è incaricato di elaborare e sottoporre al Consiglio comunale un Messaggio Municipale avente per oggetto una variante di piano regolatore che permetta la realizzazione del progetto selezionato e, una volta cresciuto giudicato il PR, la richiesta di un credito per la realizzazione dello stesso.
 
 
 
 
Ringraziandovi anticipatamente per l'attenzione, ci è gradita l'occasione per inviare cordiali saluti
 
 
Andrea Censi e Boris Bignasca
Consiglieri Comunali Lega dei Ticinesi