Raddoppio del Gottardo: respinto il ricorso

Raddoppio del Gottardo: respinto il ricorso

Febbraio 18, 2016 - 16:43
Posted in:

Il Tribunale federale ha respinto il ricorso inoltrato da Domenico Zucchetti, che chiedeva l'annullamento del voto sul raddoppio del Gottardo.

Il Tribunale federale ha respinto il ricorso inoltrato dal vicepresidente di RailValley Domenico Zucchetti, che chiedeva l'annullamento della votazione popolare sulla costruzione di un secondo tubo della galleria autostradale del San Gottardo. Zucchetti aveva chiesto l'annullamento della consultazione poichè riteneva che il Consiglio federale non avesse più il tempo di fornire un adeguata informazione alla popolazione.
Secondo il Tribunale federale tuttavia “le spiegazioni del Consiglio federale su una proposta di legge sottoposta a votazione o la formulazione della domanda che figura sulla scheda di voto non possono di massima essere impugnate giudizialmente. In tale misura il ricorso è inammissibile". Secondo la giurisprudenza inoltre, precisa il Tribunale federale, "il contesto delle informazioni prima della votazione può essere considerato nel quadro di una valutazione generale. Nel caso concreto, la libertà di voto non è violata”.  Il rapporto litigioso era già stato pubblicato su internet il 16 novembre 2015, tre mesi prima della votazione. I cittadini e i mass media avevano quindi accesso al rapporto ed erano in grado di valutare gli argomenti e la situazione, precisa il Tribunale federale.