Lugano Airport: si ritirerà il messaggio municipale o si andrà verso il referendum?

Lugano Airport: si ritirerà il messaggio municipale o si andrà verso il referendum?

Novembre 02, 2017 - 22:10
Posted in:

Trump rompe la tradizione e "pensiona" Yellen. Il Municipio ritirerà il messaggio su LASA?

Il Lasa ovvero l'aeroporto di Lugano non sta passando i suoi giorni migliori. Dopo l'annuncio del ridimensionamento dei voli da parte di Darwin Airlines e l'annuncio che la compagnia Swiss non intende implementare i suoi voli da e verso lo scalo di Agno (leggi qui), le sezioni luganesi dei Verdi e dell'Udc prima, seguiti subito a ruota dai socialisti luganesi, hanno richiesto che il messaggio da 20 milioni di frs per ampliare l'aeroporto luganese sia ritirato.
Diciamolo Udc, Verdi e Ps, con i loro 15 consiglieri comunali su 60, non sono ancora una maggioranza. Ma tutti sanno che se il messaggio arrivasse sui tavoli dei consiglieri comunali di Lugano e fosse approvato il rischio referendum sarebbe molto alto. E con un orizzonte un po' troppo nebuloso per l'aeroporto è possibile che la popolazione affossi un investimento di questa entità. D'altronde, 20 milioni non sono pochi e senza uno scenario più promettente per l'aeroporto di Lugano, i cittadini potrebbero esprimere la loro prudenza con un No. 
Proprio per non arrivare ad una situazione del genere, sono in netta ascesa le probabilità che il Municipio di Lugano ritiri il messaggio da 20 milioni, in attesa di tempi migliori.

**********

 
Il ciclone Trump colpisce ancora. Mandata in soffitta la tradizione che voleva che si rinnovasse per un secondo mandato la presidenza della Fed, la banca centrale statunitense, il presidente repubblicano ha di fatto "pensionato" la Yellen (prima donna nella storia a guidare la più importante banca centrale al mondo), per dare il testimone della guida della Fed a Power (leggi qui). Intanto Trump è in viaggio in Asia a cercale sponde politiche anticoreadel nord.