La Maerki Baumann in cattive acque?

La Maerki Baumann in cattive acque?

Febbraio 16, 2016 - 22:45
Posted in:

Il ridimensionamento della piazza finanziaria luganese sembra proseguire con la chiusura di un altro istituto. 

Negli ultimi anni sulla piazza finanziaria luganese molti istituti finanziari hanno ridimensionato la propria presenza. Alcuni istituti bancari, in modo particolare quelli piccoli e di emanazione di istituti italiani, hanno addirittura chiuso o ceduto la propria struttura ad altre banche (basti ricordare Banca Sella, Buc, Banca Sai, ecc.). Ora sembra che a chiudere i battenti sia un istituto bancario che da molti anni è presente sulla piazza finanziaria luganese, ovvero la banca Maerki Baumann, istituto finanziario specializzato nel private banking.
Questo istituto bancario non ha molti dipendenti (si è sotto i 10 dipendenti), ma per la piazza finanziaria di Lugano è un ulteriore segnale che la ristrutturazione di essa non è ancora finita e che sempre di più in futuro Lugano avrà meno istituti bancari che in passato.
Non è ancora dato sapere se il sindacato di riferimento per i bancari, l'ASIB, abbia preso contatto con la direzione della banca in Svizzera interna per elaborare un adeguato piano sociale per i dipendenti che verranno lasciati a casa.