Falò smentisce Il Mattino: "nessuna pressione, la seconda puntata su Argo 1 non c'è"

Falò smentisce Il Mattino: "nessuna pressione, la seconda puntata su Argo 1 non c'è"

Settembre 18, 2018 - 10:16
Posted in:

Pubblichiamo il seguente comunicato stampa della redazione della trasmissione della Rsi "Falò".
 

Nell’edizione del Mattino della domenica del 16 settembre è apparso, a firma Gigi Piantoni, un articolo decisamente fantasioso, intitolato Gigio Pedrazzini zittisce Aldo Sofia e Falò?
Secondo l’autore vi sarebbe stato un “divieto di messa in onda della seconda puntata su Argo 1”: una seconda puntata che Falò, terminate le vacanze estive, avrebbe già realizzato affidandola, come la precedente, ad Aldo Sofia per “iniziare la nuova stagione televisiva col botto”. Sempre secondo Il Mattino, la puntata sarebbe poi stata misteriosamente cancellata per ordine del presidente della CORSI Luigi Pedrazzini.
In tanti anni di giornalismo non ci era mai capitato di leggere, in così poche righe, così tante bufale. Anzitutto, da 15 anni Falò va in onda tutto l’anno, non va in vacanza e non ha dunque bisogno di preparare inizi di stagione roboanti, visto che la sua programmazione si ferma soltanto a Natale.
Ma ciò che ci importa qui smentire in modo categorico è altro: dopo la puntata del 28 settembre 2017, in mancanza di fatti nuovi e rilevanti, Falò non ha mai ritenuto di tornare sul tema Argo 1.
Infine, l’aspetto più importante, poiché tocca la credibilità, l’autorevolezza e l’indipendenza della nostra testata e del Servizio pubblico: mai, nel corso delle oltre 900 puntate diffuse, vi è stata pressione o una qualsiasi forma di ingerenza da parte del presidente della CORSI Luigi Pedrazzini, degli organi della CORSI o della Direzione RSI sui produttori di Falò.
Un comportamento, questo, che vale per Falò come per tutte le trasmissioni della RSI.
 
La redazione di Falò