Facevano i "furbi" con la tv satellitare: tre denunce e sito oscurato

Facevano i "furbi" con la tv satellitare: tre denunce e sito oscurato

Dicembre 28, 2017 - 10:50
Posted in:

Il Ministero pubblico e la POlizia cantonale comunicano che un cittadino svizzero e due cittadini italiani, residenti nel Luganese, sono stati denunciati al Ministero pubblico per infrazione alla Legge federale sui diritti di autore nonché per titolo di Fabbricazione e immissione in commercio di dispositivi per l'illecita decodificazione di offerte in codice. Di seguito il comunicato stampa.

Il Ministero pubblico e la Polizia cantonale comunicano che nel corso del mese di dicembre sono stati interrogati, in base a una querela sporta da una piattaforma televisiva satellitare italiana, un cittadino svizzero e due cittadini italiani, residenti nel Luganese. I tre uomini, tramite il sito https://www.abbotv.ch, ora oscurato come da decisione della Magistratura ticinese, permettevano illecitamente ai clienti di poter vedere programmi di piattaforme satellitari televisive italiane a prezzi di gran lunga inferiori alle tariffe praticate dagli operatori. Dopo l'interrogatorio da parte di agenti della Polizia cantonale, sono stati denunciati al Ministero pubblico per infrazione alla Legge federale sui diritti di autore nonché per titolo di Fabbricazione e immissione in commercio di dispositivi per l'illecita decodificazione di offerte in codice.