Anche Corti se ne va?

Anche Corti se ne va?

Giugno 05, 2018 - 19:28
Posted in:

Il granconsigliere socialista Gianrico Corti non si ripresenta al Gran Consiglio.

Dopo aver scritto ieri della probabile non ricandidatura del granconsigliere Plr Paolo Pagnamenta (leggi qui), un altro politico luganese di spicco non sarà più presente in Parlamento. Dopo 12 anni (nell’aprile 2019 saranno esattamente 12) il granconsigliere socialista Gianrico Corti lascerà il legislativo cantonale e non si ricandiderà per un nuovo mandato. Corti dopo una lunga militanza nell’allora Pst, è approdato nel 1992 nel Ps Ticino (nato dalla fusione del Psu, Pst e Psl) ed è stato per ben 40 anni, dal 1976 al 2016 nel Legislativo comunale di Lugano. Conosciuto sopratutto per essere stato il conduttore per molti anni alla Rsi della trasmissione “A conti fatti”, Gianrico Corti ha ricoperto pure nella scorsa legislatura la carica di Presidente del Gran Consiglio.
A questo punto rimane da vedere chi sarà il successore di Corti per il Ps, sempre che quest’ultimo nei circondari del Luganese, che elegge 5 deputati socialisti, riesca a riconfermare tutti e cinque i seggi del Gran Consiglio.